Il MASSAGGIO SVEDESE

Il massaggio occidentale per antonomasia

Introduzione

Un massaggio con olio molto efficace che può essere eseguito su tutto il corpo o in distretti specifici a seconda della condizione del ricevente. A differenza del Californiano e del Lomi Lomi, solo la parte trattata viene scoperta e ricoperta quando si passa al distretto successivo. È un massaggio distrettuale.

Prenota ora il trattamento

Storia

Il massaggio occidentale per antonomasia. In Europa è chiamato anche Massaggio Tradizionale o Massaggio Classico. La sua denominazione è dovuta al medico e fisioterapista Pehr Henrik Ling (1776-1839) il quale ha raggruppato diverse tecniche di massaggio all’interno di un metodo, definendone modalità di esecuzione, controindicazioni, nomenclature…

Tecnica

Le principali manualità di questo massaggio sono: lo sfioramento, lo sfregamento, la frizione, l’impastamento e la percussione che vengono alternate solitamente seguendo questo ordine nei diversi distretti del corpo.

Benefici

Ha un effetto decontratturante, rilassante, tonificante e drenante. Agisce sul circolo emolinfatico ed è utile nella prevenzione di adipe e cellulite. È un ottimo massaggio estetico. Non va effettuato in caso di febbre, infezioni cutanee, ferite aperte, tumori, gravidanza.

Prenota ora il trattamento